GreenHills
25 Mag

GHS License Manager da linea di comando


Green Hills Software, fondata nel 1982 Dan O'Dowd e Carl Rosenberg, è il maggiore fornitore indipendente di software per sistemi integrati.

Tra i suoi prodotti si annoverano:

  • INTEGRITY, un sistema operativo in realtime POSIX (RTOS), una sua variante RTOS, chiamata INTEGRITY-178B e un microkernel realtime di nome µ-velOSity.
  • Un compilatore C, C++, Fortran e Ada per sisteme sia 32bit che 64 bit su piattaforme ARM, PowerPC, XScale, ARC, ecc...
  • Un IDE di nome MULTI per C, C++, EC++ e Ada;
  • TimeMachine, un software di debugging per C e C++

 

Observer supporta il gestore di licenze di Green Hills Software (di seguito GHS) ed è disponibile già di default. 
Analizziamo di seguito come lanciare l'interrogazione del LM e come leggere i risultati.

Lanciare l'interrogazione

Per conoscere il nome server e la porta sul quale risponde il gestore di licenza, basta collegarsi ad esso e da linea di comando lanciare comando seguente.

Su Windows:
path_completo\lic_find_licenses.exe -w -l hostname

Su Linux:
path_completo/lic_find_licenses -w -l hostname

Il gestore di licenze risponderà con il dettaglio delle licenze disponibili, di quelle in uso e degli utenti che le stanno utilizzando. Di seguito un esempio:

GHS LM TARPON:2009 (119.118.9.1):
    ecomppc (470): 10 installed, 1 in use, 7 hwm, expiration 0
	g369b@119.118.9.18  3h29m {0}
 

L'output

La prima riga indica che il LM è avviato sul server di nome TARPON e ascolta sulla porta 2009.

GHS LM TARPON:2009 (119.118.9.1)

Tra parentesi l'indirizzo IP dell'host.

Successivamente troviamo l'elenco dei software utilizzati e le relative statistiche. più precisamente rileviamo che vi sono:

  • 10 licenze installate per il compilatore Power Architecture C/C++.
  • 1 licenza utilizzate
  • 7 sono le licenze che, da quando il LM è stato avviato, sono state in uso (hwm sta per "high water mark")
  • la scadenza è impostata a 0,
ovvero la licenza non scade (permanent)

 

L'opzione -w specificato sul comando formatta le informazioni riguardanti l'utente utilizzatore come segue:

utente@host  tempo_utilizzo {id_client}

dove:

  • utente è nome utente dell'utilizzatore finale che ha richiesto la licenza. Nel nostro esempio è g369b
  • host è l'indirizzo IP del PC dal quale è stata richiesta la licenza. Nel nostro esempio è 119.118.9.18
  • tempo_utilizzo indica la quantità di tempo trascorso da quando è stato fatto il check out della licenza. Nel nostro esempio è 3h29m ovvero la licenza è attiva da 3 ore e 29 minuti
  • id_client è un numero esadecimale utilizzato dal LM per tenere traccia internamente della licenza.

 

È possibile che venga mostrata una licenza non in uso, ma risulta comunque assegnata a un utente. In questo caso la riga si presente come segue:

! utente@host {id_client}

Questa riga ci informa che "utente" sul PC "host" ha riservato l'utilizzo della data licenza, ma che non la sta attualmente utilizzando. 

Green Hills è monitorato in dalla versione 6 di Observer


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere periodicamente news e approfondimenti sul mondo della gestione licenze